mercoledì 23 febbraio 2011

CHICCO TESTA BOCCIATO DAL GIURI'

“Il Giurì, esaminati gli atti e sentite le parti, dichiara che la pubblicità contestata non è conforme all’ art. 2 del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale, letto ed applicato alla luce delle ‘Norme preliminari e generali’ e integrato dal disposto dell’ art. 46, e ne ordina la cessazione nei sensi di cui in motivazione.”

Il Giurì della pubblicità ha bocciato lo spot del "forum sul nucleare" presieduto da Chicco Testa. Il Giurì ha dichiarato ingannevole lo spot e ne ha ordinato il ritiro, si tratta di una bocciatura per il nucleare.
Contrariamente alle pretese lo spot è stato giudicano NON neutrale.
Non era più bello fare un bello spot sulle fonti alternative, sul risparmio energetico o sui pannelli fotovoltaici?




NO NUCLEARE !

1 commento:

  1. avevo ben notato il tono mellifluo della voce fuori campo a favore del nucleare, in contrasto con l'altra tesa e cupa di chi brancola nel buio dell'ignoranza, sono davvero felice che una volta tanto le sensazioni di non neutralità, ravvisate da un comune cittadino, siano state recepite anche dagli organi competenti in materia di comunicazione!!....in ogni caso, queste considerazioni andrebbero fatte prima di mandarli in onda certi spot....in parte il danno è stato già fatto!!

    RispondiElimina